2:01:30 23 giugno 2017
Home » Tutela » Aggiungi un posto a tavola

Aggiungi un posto a tavola

Share Button

 

Aggiungi un posto a tavolaDa quest’anno la città di Ancona ospita il progetto “ Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati” (SPRAR)  gestito  dal Gruppo Umana Solidarietà.

 

Quaranta richiedenti asilo hanno trovato accoglienza ad Ancona e stanno svolgendo un percorso di riconoscimento del loro status, al temine del quale potrebbe essere garantito loro il diritto di stabilirsi nel nostro territorio.

 

Per tale ragione, oltre all’aspetto legale, è fondamentale che queste persone riescano ad integrarsi nella comunità. Per favorire questo processo il GUS promuove l’iniziativa “Aggiungi un posto a tavola”, volta a sensibilizzare la cittadinanza e ridurre le barriere sociali.

 

“Aggiungi un posto a tavola” offre alle famiglie la possibilità di invitare a pranzo un richiedente asilo, conoscerlo e condividere con lui un momento di convivialità. Al contempo,  permette a questi stranieri arrivati da poco in Italia di entrare in una famiglia, sentirsi accolti e far parte, anche se per poche ore, di quelle dinamiche familiari che nessuna istituzione può restituire loro.

 

Questa iniziativa si svolge durante il periodo natalizio, sia perché il Natale tradizionalmente è una festa legata all’accoglienza sia perché condividere le nostre tradizioni con persone straniere permette loro di sentirsi parte integrante della nostra comunità e di riconoscerne i valori.

 

“Aggiungi un posto a tavola” non si pone quindi come una sporadica manifestazione di buonismo natalizio, ma vuole far sentire  i richiedenti asilo accolti in un periodo di festa, a cui loro sarebbero estranei se nessuno di noi si preoccupasse di  farli partecipare.

 

Invitare a pranzo un richiedente asilo è un modo per farlo sentire accettato e non lasciarlo solo mentre tutti si riuniscono per festeggiare, per renderlo partecipe delle nostre tradizioni e raccontargliene il significato, inoltre dà alle famiglie l’occasione di incontrare persone che vengono da lontano e capirne un po’ meglio la cultura e la storia.

 

Sarà previsto, alla conclusione del periodo natalizio, un evento conviviale presso il Circolo Culturale Silos di Ancona, a cui le famiglie coinvolte saranno invitate a partecipare per condividere la propria esperienza.

 

Check Also

Corso orientamento al lavoro

Concluso il Corso di Orientamento al Lavoro in Salento

Si è concluso il 31 maggio il Corso di Orientamento al Lavoro rivolto ai beneficiari ...