10:51:56 24 giugno 2017
Home » News » Aperitivo multietnico del GUS al concerto di Baba Commandant e della Mandingo band

Aperitivo multietnico del GUS al concerto di Baba Commandant e della Mandingo band

Share Button

Aperitivo multietnico

Concerto di Baba Commandant e della sua Mandingo band

Domenica 18 ottobre – ore 21.30

Teatro Leopardi

San Ginesio (MC)

 

locandina concerto mandingo bandIn occasione del concerto di Baba Commandant e della sua Mandingo band, che apre la stagione musicale del Teatro Giacomo Leopardi di San Ginesio, il Gus vi aspetta domenica 18 ottobre, alle ore 21.30, presso il Teatro Leopardi, con un aperitivo multietnico preparato insieme ai beneficiari del progetto SPRAR “Mosaico” della Provincia di Macerata.

L’aperitivo inizierà verso le 20.00 e si terrà al foyer del teatro.

 

“Baluardo della tradizione africana importato di colpo in Europa, si tratta di Baba Commandant e della sua Mandingo Band direttamente da Bobo-Dioulasso, nel Burkina Faso.

Baba Commandant è attivo dagli anni Ottanta in parallelo, fra gli altri, al più celebre concittadino Victor Demé, e il suo percorso artistico è passato attraverso le esperienze di Dounia e della Afromandingo Band, divenuta poi Mandingo Band. La sua miscela, radicata già dal nome nella tradizione Mandingo, porta quest’ultima a confrontarsi e contaminarsi con una vasta gamma di sonorità: dall’afrobeat dell’età d’oro Nigeriana di nomi comeFela Kuti e King Sunny Adé alla leggendaria growler Maliana Moussa Doumbia.Ad ottobre il primo tour italiano della sua band, pronta a far conoscere anche al pubblico europeo una tradizione evolutasi nei suoni ma rimasta intatta nell’essenza”.

 

Check Also

Stampa

Asylum, dal 20 aprile il sondaggio online su dinamiche migratorie e accoglienza. Stay tuned!

Dal 20 aprile su www.gusitalia.it/asylum se hai meno di 30 anni potrai rispondere ad una serie di domande proposte dal sondaggio online promosso dal GUS nell’ambito del progetto AS.Y.LUM, finanziato nell’ambito del programma Erasmus Plus, che ha l’obiettivo di promuovere una riflessione approfondita sulle dinamiche delle migrazioni.