domenica, 9 dicembre 2018 | 20:51:50

Alessio Ruta

La storia del ritorno del giovane Mohammed dall’Italia al Mali

Vanity_Fair_Italia_Settembre 2017_01

Nel giugno scorso Vincenzo Giardina, giornalista dell’agenzia DIRE, ha viaggiato insieme al fotografo Massimo Perruti fino in Mali, passando da Bamako, la capitale, e poi dirigendosi verso il confine con il Senegal e la Mauritania, percorrendo all’inverso le rotte intraprese dai migranti per arrivare in Libia e poi in Italia. Nell’articolo scritto per Vanity Fair ha raccontato la storia di Mohammed, ritornato in Mali grazie al progetto "Back to the Future" gestito dal GUS.

Read More »

In partenza per Tirana i giovani del Servizio Civile all’estero del GUS

Scn GUS in Albania

ROMA, 19/10/2017 – La prima settimana di formazione dei volontari del Servizio civile Nazionale all’estero, che si apprestano a partire per Tirana con il GUS Gruppo Umana Solidarietà, è terminata con prestigiose visite istituzionali, un segnale di attenzione per la Ong italiana, da oltre venti anni impegnata nell’accoglienza e nella cooperazione internazionale, e che in Albania porta avanti da anni ...

Read More »

Il Gigante buono di Ancona è tornato in Nigeria grazie al GUS

Hillary, Rimpatrio Volontario Nigeria Back To The Future

All’alba di giovedì, dopo una notte insonne, ha preso il treno per Roma, e da Fiumicino per la Nigeria, il suo Paese di origine. Dopo quasi venti anni non è stato facile per lui lasciare Ancona, l’Italia e quella che è stata la sua seconda vita, ma a Lagos grazie al progetto “Back to the Future” gestito dal GUS ritroverà la sua compagna, i suoi figli, di 12 e 20 anni e ricomincerà dalle origini.

Read More »

Kurdistan, il progetto “Mirror of Peace” di GUS e Specchio dei tempi va avanti nonostante le ritorsioni dell’Iraq dopo il referendum per l’indipendenza

Gus, Mirror Of Peace, Kurdistan, Yazidi

L’operatore GUS Francesco Marilungo a Erbil per l’apertura del Children’s friendly space, nell’ambito della missione Mirror Of Peace è rientrato in Italia dopo il blocco degli aeroporti a seguito del referendum per l’indipendenza. Il suo racconto e la sua promessa: torneremo presto nel Kurdistan iracheno.

Read More »