2:11:10 23 giugno 2017
Home » Tutela » Giornata del Rifugiato 2013. Ecco gli eventi del Gus

Giornata del Rifugiato 2013. Ecco gli eventi del Gus

Share Button

 Giornata del RifugiatoSono diversi gli eventi del GUS Gruppo Umana Solidarietà in occasione della Giornata del Rifugiato 2013. Toccheranno tutti i Comuni dove sono attivi i progetti del GUS. La Giornata, istituita nel 2000, è un’occasione per ricordare la condizione di milioni di persone in tutti i continenti costrette a fuggire dai loro Paesi e dalle loro case a causa di persecuzioni, torture, violazioni di diritti umani e conflitti.

In Italia dal 2001 è attivo il Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) che è composto da una rete di enti locali su tutto il territorio nazionale che, con la gestione di associazioni del terzo settore, realizzano interventi di accoglienza per quanti arrivano sul territorio italiano in cerca di protezione internazionale. Le attività apriranno il 15/06/2013 con il convegno “La protezione internazionale. Sistema nazionale ed esperienze locali”, che si terrà a Jesi dalle ore 10.00 alle 13.00 all’Auditorium Federico II Via Ancona 100, che vedrà la presenza del Vice Ministro dell’Interno Sen. Filippo BUBBICO, dell’Assessore Regionale alle Politiche Sociali Luigi Viventi, del Sindaco di Jesi Massimo Bacci e di esperti del tema tra cui la dott.ssa Daniela di Capua, direttrice del Servizio Centrale dello SPRAR, il Prefetto Riccardo Compagnucci Vice Capo dipartimento Libertà Civili e Immigrazioni.

La sera grande concerto al Silos di Ancona, via Leopardi 9, di Ivan Mazuze, sassofonista del Mozambico, naturalizzato a Oslo, che suona all’americana con influenze classiche condite da un pizzico di funkal. Il 19/06/2013 a Macerata è previsto l’ aperitivo “Refugees’ happy hour” momento conviviale volto all’avvicinamento dei rifugiati al territorio che li sta accogliendo alla presenza degli Operatori, della Cittadinanza e dell’amministrazione rappresentata dal Sindaco di Macerata, Romano Carancini.

Il 20/06/2013 a Grottammare “Rifugiati ad arte” reading di alcuni passi del Libro: “Rama: Miti, Leggende e Fiabe Africane” a cura dell’autore Pap Kan,  concerto di Matar ‘Mbaye e Pap Kan dell’Associazione “Radici Migranti” di San Benedetto del Tronto (AP) con musiche tradizionali africane, estemporanea pittorica sul tema dei Rifugiati a cura dell’artista Cristina Persiani.

Il 22/06/2013 inaugurazione della Fattoria Sociale alle ore 15 con il Sindaco di Urbisaglia Roberto Broccolo e l’On. Paolo Petrini, Componente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati. E per concludere in bellezza a Macerata il quadrangolare “Calcio d’inizio” che ormai è arrivato alla sua IV edizione dove i ragazzi si affronteranno in una giornata di sport e divertimento.

Check Also

Corso orientamento al lavoro

Concluso il Corso di Orientamento al Lavoro in Salento

Si è concluso il 31 maggio il Corso di Orientamento al Lavoro rivolto ai beneficiari ...