sabato, 16 dicembre 2017 | 6:30:50

Melendugno (LE) Giornata Mondiale del Rifugiato 2017

GMR2017_Cover_FB_Melendugno

Giornata Mondiale del Rifugiato 2017
GIOVEDI 15 GIUGNO 2017
Progetto Sprar Il Salento accoglie
UNIONE DEI COMUNI DELLE TERRE DI ACAYA E ROCA
MELENDUGNO

Ore 21.00: Piazza Pertini
PRIMA ASSOLUTA DI “CONVIVIO”
Film ideato da Davide Scognamiglio
Realizzato da Davide Scognamiglio (fotografia statica e regia), Daniele Ciprì (fotografia cinematografica e regia ) e Giuseppe Riccardi (montaggio e fonica).

Ore 20.00: Piazza Pertini
IFTAR IN ITALY
Aspettando la proiezione, cena multietnica per chiudere assieme il digiuno di Ramadan, con musica e portate offerte dai beneficiari alla comunità.

DESCRIZIONE

Il progetto SPRAR “IL Salento accoglie” dell’Unione dei Comuni delle Terre di Acaya e Roca gestito dal GUS Gruppo Umana Solidarietà, ha ospitato il laboratorio audiovisivo «Mad(r)e in Italy» a cura di Davide Scognamiglio (fotografia statica e regia), Daniele Ciprì (fotografia cinematografica e regia ) e Giuseppe Riccardi (montaggio e fonica).

Il laboratorio è iniziato il 26 maggio e si è concluso il 7 giugno. I beneficiari, dopo aver appreso le tecniche di base della ripresa video, nozioni di fotografia e inquadratura, hanno realizzato l’opera CONVIVIO. Suddivisi in piccole troupe, sono entrati nelle case a osservare e raccontare famiglie del territorio salentino durante il momento della cena. Ogni sguardo ha disegnato una storia che è stata ricucita assieme alle altre in fase di montaggio.

“Il Gus ha voluto promuovere questa iniziativa coinvolgendo artisti di spicco legati al contesto mediterraneo perché da sempre crede fortemente nell’arte come uno dei maggiori vettori per l’integrazione e come mezzo critico di analisi della società e restituzione della dignità personale”, dichiara Andrea Pignataro, membro del Consiglio Direttivo del GUS.

Davide Scognamiglio spiega: “Il tema su cui abbiamo lavorato è quello della famiglia, la famiglia in senso assoluto. Ci siamo serviti dello sguardo dei migranti per guardarci, più che guardarli… La cena ha per me un incontestabile alone di sincerità. L’intrusione dello strumento video viola l’intimità familiare, restituendo la sincerità delle relazioni…”

L’opera conclusiva sarà presentata il 15 giugno presso la piazza Pertini di Melendugno (Lecce). Aspettando la proiezione, “Iftar in Italy” una cena multietnica per chiudere assieme il digiuno di Ramadan, con musica e portate offerte dai beneficiari alla comunità. La serata si inserisce nel calendario degli eventi organizzati dai progetti SPRAR del GUS per il 20 giugno – Giornata Mondiale del Rifugiato e nell’ambito dell’iniziativa “A Porte Aperte” (SPRAR – UNHCR).

Check Also

banner_gmr_osimo

Osimo (AN): Giornata Mondiale Rifugiato 2017

Il 20 giugno 2017 in tutto il mondo si celebra la Giornata del Rifugiato. Una giornata voluta dall’Assemblea delle Nazioni Unite per far conoscere la condizione di milioni di persone che nel mondo si trovano a fare richiesta di asilo dopo aver abbandonando le loro case e i loro affetti a causa di sanguinose guerre civili, violazioni dei diritti umani, abusi, persecuzioni e torture perpetrate ai loro danni.