18:41:51 24 luglio 2017
Home » Giornata Mondiale del Rifugiato 2016 » Il Gruppo musicale “Tazenda” insieme al GUS per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016 a Ancona

Il Gruppo musicale “Tazenda” insieme al GUS per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016 a Ancona

Share Button

Concerto del gruppo musicale “Tazenda”

Sabato 18 giugno 2016 – ore 22.00

Presso il Lazzabaretto, Banchina Giovanni da Chio, 28

Ancona

Giornata_Rifugiato_2016_defIn occasione del 20 giugno, data in cui si celebra la Giornata Mondiale del Rifugiato, appuntamento annuale istituito nel 2000 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite per sensibilizzare l’opinione pubblica sulla condizione dei rifugiati, come ogni anno, il Gruppo Umana Solidarietà vuole ricordare e farsi promotore dei diritti di milioni di persone costrette a fuggire dai propri Paesi a causa di sanguinose guerre civili, violazioni dei diritti umani, abusi, persecuzioni e torture perpetrate ai loro danni.

Nelle Marche, ad Ancona, tra le varie attività in programma, il GUS sarà lieto di ospitare il concerto dei “Tazenda”, celebre gruppo musicale, che grazie ad un’amicizia ormai decennale con il GUS, ha deciso di farsi portavoce dei rifugiati nella giornata a loro dedicata.

Il gruppo etno-pop-rock sardo, formatosi nel 1988 ad opera di Andrea Parodi, Gigi Camedda e Gino Marielli, riunisce in sé alcune caratteristiche tipiche della tradizione sarda: a livello musicale è forte l’influenza della musica tradizionale sarda, oltre che a riferimenti della cultura e lingua sarda, a livello strumentale vi è un grande utilizzo di strumenti musicali tipici sardi, come le launeddas e gli organetti, che insieme ai tenore campionati, alle fisarmoniche diatoniche e alle chitarre elettriche, rendono la loro musica unica, fortemente d’impatto e subito riconoscibile tanto che si parla del “sound Tazenda”. Infine, a livello vocale le tre voci di diverse tonalità, tenore, baritono e basso, si mescolano armoniosamente dando vita ad un canto a tenore, un tipo di canto corale di particolare importanza nella tradizione locale, e inserito dal 2005 dall’UNESCO tra i Patrimoni orali e immateriali dell’Umanità per la sua unicità e bellezza.

Non poteva esserci gruppo più rappresentativo dei Tazenda nel panorama musicale italiano per celebrare la Giornata Mondiale dei Rifugiati: un gruppo che riesce ad integrare con grande efficacia e con risultati straordinari, custodendone al tempo stesso, i ritmi e i testi della tradizione musicale e sonora sarda nella musica popolare italiana.

Per sapere di più sulle iniziative del GUS a Ancona per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016 leggi qui.

Per conoscere tutte le iniziative del GUS per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016 nelle Marche leggi qui.

Per gli aggiornamenti in tempo reale sul concerto dei “Tazenda”, segui l’evento su Facebook: https://www.facebook.com/events/121466178277018/

Check Also

Giovanni Lattanzi #OngATestaAlta

#OngATestaAlta “Basta fango”, la replica delle Ong alle accuse basate su ipotesi

“Siamo le stesse ONG che lavorano in accoglienza per dare speranza a chi mette a repentaglio la sua vita per attraversare il mare, e quelle stesse ONG che hanno denunciato Mafia Capitale e che si costituiscono parte civile contro uno scafista alla Procura di Catania”. L’intervento del Coordinatore nazionale del GUS Giovanni Lattanzi alla conferenza stampa convocata da AOI e Forum Terzo Settore questa mattina alla Sala Capranichetta di Piazza Montecitorio a Roma, per rispondere alle accuse mosse alle Ong con storie e numeri che dimostrano l’efficacia e la trasparenza delle organizzazioni. #OngATestaAlta.