10:44:08 24 giugno 2017
Home » News » Il Gus apre il primo OPP STORE per aiutare persone e famiglie in difficoltà

Il Gus apre il primo OPP STORE per aiutare persone e famiglie in difficoltà

Share Button

L’OPP STORE è una iniziativa di solidarietà che ha il fine di aiutare persone e famiglie in difficoltà anche transitoria.
Siamo tutti consapevoli che, da alcuni anni, si registrano situazioni di impoverimento che presentano tratti del tutto inediti rispetto al passato. Persone che hanno conosciuto un pieno inserimento sociale e una piena integrazione lavorativa oggi si trovano a confrontarsi con l’incertezza di una condizione che li espone al rischio di un impoverimento più o meno estremo.
Il GUS vuole impegnarsi per dare risposte concrete, non certo sostituirsi a chi, Enti pubblici e caritatatevoli, agiscono nella stessa direzione, semmai integrare quanto già si sta facendo. Ci sentiamo parte d
ella comunità e vorremmo coinvolgere chi, privati cittadini e associazioni, potrà esserci vicino segnalandoci situazioni particolari, coinvolgendo volontari per l’OPP STORE, veicolando l’iniziativa, donando quanto possibile.
Vogliamo iniziare il 1 dicembre e fornire a famiglie e persone sole, ogni settimana, la spesa alimentare e beni di prima necessità.
Un calcolo semplicissimo consente di immaginare un bisogno annuo di circa 2000 euro per aiutare una persona con beni primari; avremmo potuto iniziare una raccolta fondi con ipotizzabili scarsi risultati e non vogliamo che ci sia solo e
sempre un ricorso alle risorse delle Amministrazioni. Il nostro o
biettivo è quello di coinvolgere la comunità per arrivare a coprire quella cifra moltiplicata per le tante famiglie e persone in difficoltà. Nell’ OPP STORE metteremo a disposizione beni e servizi e ogni persona che verrà potra fare una donazione, piccola, grande e ricevere in cambio uno o più beni . Tutti coloro che verranno a portare il loro aiuto aumenteranno il numero delle persone aiutate, consentiranno l’acquisto di ulteriori derrate alimentari e di quanto normalmente necess
Un primo elenco, fornito dall’Amministrazione comunale, sarà ampliato grazie alle indicazioni ricevute dalla comunità.ario.
Abbiamo iniziato da Falconara ma, ben presto, apriremo altri OPP STORE per raggiungere un maggior numero di persone della nostra regione e un numero più ampio di famiglie e persone sole in difficoltà e anche in estrema povertà.
Vogliamo anche dare conto a tutti dei risultati della iniziativa, il bilancio “sociale” mensile fatto di donazioni e di aiuti dati, sarà pubblico e visibile all’interno degli OPP STORE.
Non pensiamo di fare miracoli, siamo concreti e consapevoli che ognuno di noi può fare molto, in maniera diversa ma diretta a restituire dignità a
i tanti che si trovano a chiedere.

Check Also

Stampa

Asylum, dal 20 aprile il sondaggio online su dinamiche migratorie e accoglienza. Stay tuned!

Dal 20 aprile su www.gusitalia.it/asylum se hai meno di 30 anni potrai rispondere ad una serie di domande proposte dal sondaggio online promosso dal GUS nell’ambito del progetto AS.Y.LUM, finanziato nell’ambito del programma Erasmus Plus, che ha l’obiettivo di promuovere una riflessione approfondita sulle dinamiche delle migrazioni.