22:46:59 25 giugno 2017
Home » Integrazione » Marche terra d’asilo

Marche terra d’asilo

Share Button

Accoglienza, tutela e integrazione dei richiedenti protezione internazionale

Nel corso del 2011 la regione Marche si è trovata ad affrontare una complessa situazione di emergenza dovuta al massiccio afflusso di profughi provenienti dai paesi del nord Africa, successivamente alle crisi politiche esplose in rapida sequenza in Tunisia, Algeria, Egitto e Libia.

La Ong Gus, Gruppo Umana Solidarietà, impegnata da oltre vent’anni sul fronte della protezione per richiedenti asilo e rifugiati, ha messo a disposizione tutto il suo know how per affrontare l’immediato, ed oggi ritiene opportuno condividere informazioni e competenze acquisite sul campo negli anni. La mission del corso di formazione “Marche, terra d’asilo”, patrocinato dalla Regione Marche, è proprio quella di incrementare le conoscenze degli operatori attraverso la condivisione di strumenti, metodologie e modalità di intervento.

Il corso, infatti, è stato ideato per tutti gli operatori delle P.A. e del terzo settore, avvocati, psicologi, assistenti sociali e per coloro i quali intendano acquisire e approfondire le competenze relative al quadro di riferimento normativo in materia di protezione internazionale. Nel corso degli anni, infatti, i contenuti della formazione proposta si sono diversificati e ampliati su specifici aspetti dell’accoglienza per rispondere alle differenti esigenze emerse dal confronto costante con il territorio. La Ong GUS ha sperimentato l’evoluzione di queste nuove modalità di intervento, ed ora crede sia opportuno confrontarsi con tutti gli operatori condividendo la ricchezza di questa esperienza.

Il corso si articolerà in 4 moduli:
Mod.1 – Accoglienza e integrazione (31 maggio 2012)
Mod.2 – Tutela socio sanitaria (8 giugno 2012)
Mod.3 – Legale (15 giugno 2012)
Mod.4 – Rischio burn-out (22 giugno 2012)

L’iscrizione al corso prevede il versamento di una quota di partecipazione singola (x ogni modulo) di € 20,00 o cumulativa (x tutti i moduli) di € 50,00 come contributo per le spese organizzative.

Per effettuare l’iscrizione:
– eseguire il bonifico inserendo i seguenti dati
Rag. Soc./Intestatario:G.U.S. GRUPPO UMANA SOLIDARIETA’
Iban: IT16N0100513400000000019900
CIN: N
Causale: CONTRIBUTO SPESE ORGANIZZATIVE (modulo/i 1,2, ecc)
– cliccare il link sottostante e compilare i campi della form

Per ulteriori informazioni sul dettaglio del programma e per le iscrizioni: formazione@gus-italia.org, oppure contattare telefonicamente il numero: 0733-260498 nei seguenti orari: lun – ven dalle 9:00 alle 13:00.

Clicca qui per accedere al form 

Check Also

Stampa

Asylum, dal 20 aprile il sondaggio online su dinamiche migratorie e accoglienza. Stay tuned!

Dal 20 aprile su www.gusitalia.it/asylum se hai meno di 30 anni potrai rispondere ad una serie di domande proposte dal sondaggio online promosso dal GUS nell’ambito del progetto AS.Y.LUM, finanziato nell’ambito del programma Erasmus Plus, che ha l’obiettivo di promuovere una riflessione approfondita sulle dinamiche delle migrazioni.