18:42:36 24 luglio 2017
Home » News » Martina, volontaria del Servizio Civile, racconta la sue esperienza con il GUS

Martina, volontaria del Servizio Civile, racconta la sue esperienza con il GUS

Share Button

12248840_10207822148092809_1856578711_n«Nove mesi fa iniziava la mia esperienza da volontaria del Servizio Civile Nazionale con il GUS Gruppo Umana Solidarietà di Cagliari  all’interno del progetto “Soggetti di Autonomia”, in favore dei migranti, rifugiati, richiedenti asilo e protezione umanitaria.

Totalmente inconsapevole di ciò che mi aspettava sono da subito entrata a far parte di un team di operatori e colleghi veramente speciale.

Ogni servizio civile “che si rispetti” inevitabilmente ti segna a vita, sia che tu decida di proseguire lavorativamente in  quel settore e sia che tu prenda, una volta concluso, tutt’altra direzione. Ma alcuni progetti come il mio ti catapultano in una dimensione, quella dell’immigrazione,  fino a quel momento poco conosciuta e spesso distorta dai media. Tutto è quindi nuovo, ma proprio  questo ti permette FINALMENTE di conoscere questa realtà senza filtri: culture, ideali e problematiche totalmente diverse e lontane dalla tua.

Gli operatori mi hanno resa sin da subito partecipe attivamente all’interno delle loro aree di competenza (legale,sanitaria,lavorativa…) e io e una mia collega ci siamo principalmente occupate delle lezioni d’Italiano. Come ogni esperienza vissuta a fondo ti ritrovi ad essere tu l’alunna e gli altri gli insegnanti. Inizialmente non è stato facile conciliare il tutto con i miei studi universitari in giurisprudenza, ma la determinazione e la voglia di essere attiva e protagonista di questa esperienza e non mera spettatrice mi hanno resa capace di non trascurare nulla.

Porterò sempre con me le competenze tecniche acquisite ma sopratutto le giornate trascorse tutti insieme, le risate e i loro occhi.

Se ancora non avete inoltrato domanda per il nuovo bando siete ancora in tempo per mettervi in gioco ragazzi!

Grazie GUS, grazie davvero»

Martina Piras

 

Alcune immagini scattate durante le giornate di formazione dei nostri volontari di Servizio Civile

Check Also

Okike

Okike: un film contro i pregiudizi

La presentazione del progetto cinematografico, che vede protagonisti i beneficiari dei progetti marchigiani del GUS Gruppo Umana Solidarietà, è prodotto dalla Palabras srl e realizzato da Dibbuk Produzioni. Patrocinato dal Comune di Macerata, vede tra i suoi sostenitori Ombudsman Marche e Marche Film Commission.