18:40:37 24 luglio 2017
Home » Giornata Mondiale del Rifugiato 2016 » Nessun uomo è illegale. Il GUS a Cagliari per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016

Nessun uomo è illegale. Il GUS a Cagliari per la Giornata Mondiale del Rifugiato 2016

Share Button

 “Nessun Uomo è illegale”

24 giugno 2016

Seminario Arcivescovile

Via Monsignor Cogoni, 9

 Cagliari

ore 9.00

 

Giornata mdr locandina 10.06.16 copia Il 20 giugno si celebra la Giornata Mondia- le del Rifugiato, appuntamento annuale voluto dall’ Assemblea Generale delle Nazioni Unite che da oltre dieci anni ha come obiettivo la sensibilizzazione dell’opinione pubblica sulla condizione, spesso sconosciuta ai più, di questa particolare categoria di migranti.

Con la Giornata Mondiale del Rifugiato l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) vuole invitare il pubblico ad una riflessione sui milioni di rifugiati e richiedenti asilo che, costretti a fuggire da guerre e violenze, lasciano i propri affetti, la propria casa e tutto ciò che un tempo era parte della loro vita.

E sopratutto non dimenticare mai che dietro ognuno di loro c’è una storia che merita di essere ascoltata, storie di sofferenza, di umiliazioni, ma anche storie di chi vuole ricominciare a ricostruire il proprio futuro.

Il GUS a Cagliari organizza per la Giornata Mondiale 2016 il convegno “Nessun Uomo è illegale”, durante il quale saranno presentati i progetti SPRAR del Gruppo Umana Solidarietà in Sardegna e i progetti SPRAR realizzati dalle associazioni sarde presenti sul territorio. A seguire una tavola rotonda dal titolo “Asilo: un diritto negato?”.

pieghevole 10.06.16 3

PROGRAMMA del Convegno

ore 9.00 Registrazione partecipanti 

Introduce e coordina

Vito Biolchini

Giornalista

GLI SPRAR DELLA SARDEGNA SI PRESENTANO 

Paolo Bernabucci – Presidente del GUS Gruppo Umana Solidarietà “Guido Puletti”, Ente gestore Progetto Sprar “Villasimius Terra dell’uomo” 

Ettore Cannacea – Associazione Cooperazione e confronto/ La Collina, Responsabile Ente Gestore Progetto Sprar “Emilio Lussu” 

Marco Lai – Direttore Caritas, Ente gestore Progetto Sprar “San Fulgenzio”

 

ore 9.30 Saluti 

Francesco Pigliaru – Presidente Regione Sardegna

Massimo Zedda – Sindaco di Cagliari e della Città Metropolitana

Marcello Oggianu – Vice Capo di Gabinetto Prefettura di Cagliari

Bruno Orrù – Dirigente Settore Servizi Sociali e di Istruzione Provincia di Cagliari

Vito Danilo Gagliardi – Questore di Cagliari

Stefano Delunas – Sindaco di Quartu S. Elena

Gianluca Dessì – Sindaco di Villasimius

Pier Sandro Scano – Presidente Anci Sardegna

ore 10.00 Tavola Rotonda “Asilo: un diritto negato?” 

Laura Cantarini – UNHCR (Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati)

Oliviero Forti – Caritas Italiana

Livio Neri – ASGI Milano (Associazione Studi Giuridici per l’Immigrazione)

Stefania Maselli – Servizio Centrale Sprar

Check Also

Giovanni Lattanzi #OngATestaAlta

#OngATestaAlta “Basta fango”, la replica delle Ong alle accuse basate su ipotesi

“Siamo le stesse ONG che lavorano in accoglienza per dare speranza a chi mette a repentaglio la sua vita per attraversare il mare, e quelle stesse ONG che hanno denunciato Mafia Capitale e che si costituiscono parte civile contro uno scafista alla Procura di Catania”. L’intervento del Coordinatore nazionale del GUS Giovanni Lattanzi alla conferenza stampa convocata da AOI e Forum Terzo Settore questa mattina alla Sala Capranichetta di Piazza Montecitorio a Roma, per rispondere alle accuse mosse alle Ong con storie e numeri che dimostrano l’efficacia e la trasparenza delle organizzazioni. #OngATestaAlta.