10:51:40 24 giugno 2017
Home » Eventi GUS » Presentazione del documentario Missione Gioia per i bambini della Siria

Presentazione del documentario Missione Gioia per i bambini della Siria

Share Button

SIRIA (2)

 Il Circolo Culturale SILOS

Vi invita alla proiezione del documentario

“Missione gioia per i bambini della Siria”

Giovedì 10 ottobre ore 21

Via Leopardi, 9

Ancona

 

Presentazione, in presenza dell’autore Simone Danieli, del documentario “Missione gioia per i bambini della Siria”.

Ecco una breve anticipazione del racconto della loro missione:

Un viaggio durato 35 giorni, in cui abbiamo percorso 7500 km. via terra, più i passaggi nave per e dalla Grecia. Una tragedia, quella in corso in Siria, oscurata dai Media internazionali che vede finora un triste primato di 60.000 morti, tra cui molti bambini, e centinaia di migliaia di rifugiati negli stati confinanti (Turchia, Libano, Giordania, Iraq).

Una piccola associazione, con pochi mezzi e pochi soldi, decide di rompere il conformismo e il “muro del silenzio” che avvolge il dramma in corso in Siria e di andare a trovare i bambini siriani, per portar loro un momento di gioia e il messaggio di vicinanza dei bambini e ragazzi di 4 scuole italiane (Giovanni Daneo di Genova, Tommaso Fiore, Clementina Perone e Giuseppe Settanni di Bari).

All’inizio sembra un’impresa impossibile ma poi, pian piano, la Missione comincia a prendere forma e… si parte! Il viaggio però, compiuto per via terra con un vecchio camper disegnato con i colori e i temi della pace, si rivela ancora più difficile di quanto si poteva pensare in anticipo. Con la costanza e il passo di una lumaca la Missione riesce comunque ad arrivare al confine della Siria, svolgendo attività presso le scuole dei bambini siriani rifugiati, e al campo Atma in Siria.

L’incontro con i bambini siriani si rivela subito importante e ben apprezzato: “…E’ bello che i bimbi italiani abbiano pensato a noi e che voi siate venuti qui portandoci cose semplici, ma che hanno un bel significato. Noi bambini qui sentiamo che qualcuno sta pensando a noi e ne siamo molto felici. Con le attività che avete portato, con i palloncini, i disegni, le cartoline, tutto ciò ci ha resi davvero felici.” dice la direttrice della scuola Albashayer di Antakya per i bambini siriani. “All’inizio i bambini disegnavano tutto rosso, il colore del sangue, ora pian piano stanno facendogli usare anche gli altri colori”(questo particolare, che avevamo anticipato sulla pagina facebook della missione, è stato poi ripreso dal Washington Post).

L’emozione più forte è stata al campo Atma in Siria. Uno dei campi autogestiti più grandi, in Siria al confine con la Turchia, dove vivono 10.000 anime. I bambini del campo avevano letteralmente “fame di gioco”, perché: “…a un bambino puoi togliere tutto ma non puoi togliergli il gioco. Giocare è un diritto e un bisogno fondamentale per ogni bambino. Anche in condizioni difficilissime cercherà di trovare tutti i modi possibili per giocare, se non potrà farlo si sentirà ferito nell’anima e sarà costretto a diventare grande troppo in fretta, perdendo così la sua innocenza”.

E in tutta la Missione abbiamo distribuito palloncini a forma di cuore, palloncini al posto delle bombe: “…I palloncini portano gioia in tutto il Mondo. Come le bombe possono scoppiare… ma quando scoppiano fanno ridere, portano un sorriso! Le bombe invece quando scoppiano portano morte…

Ovunque siamo andati abbiamo portato palloncini a forma di cuore per regalare amore e vicinanza a tutti i bambini che sono vittime della brutalità umana, dell’ombra di morte che la guerra porta sempre con se”.

Il libro è realizzato in formato ebook pdf con 60 pagine di cui la metà fotografie della Missione. È gratuito e si può scaricare da questo link:

www.lascuoladipace.org/missionjoycolorforsyrianchildren/missionegioia.pdf

Check Also

Il Silos celebra l’anniversario della nascita del poeta pakistano Muhammad Iqbal

  A partire dalle ore 17.30 di oggi, 17 novembre, presso il Silos di Ancona, in Via ...