14:04:48 21 agosto 2017
Home » Senza categoria » PROJECT COORDINATOR PROGETTO FAMI – RITORNO VOLONTARIO ASSISTITO E REINTEGRAZIONE (RVA&R)

PROJECT COORDINATOR PROGETTO FAMI – RITORNO VOLONTARIO ASSISTITO E REINTEGRAZIONE (RVA&R)

Share Button

PROJECT COORDINATOR PROGETTO FAMI – RITORNO VOLONTARIO ASSISTITO E REINTEGRAZIONE (RVA&R)

               flag_yellow_low                                                                                  logo_ministero_interno

Progetto co-finanziato dall’Unione Europea

Fondo Asilo, Migrazione e Integrazione 2014-2020
Obiettivo specifico 3 Rimpatrio – Obiettivo nazionale 2 Misure di rimpatrio

VACANCY

Nome Progetto: Back to the Future
Nr. Progetto: 237
CUP di Progetto: 156G16000340007

Tematica di riferimento: Rimpatrio Volontario Assistito e Reintegrazione Per maggiori info: http://goo.gl/cGVvy3

Luogo di lavoro: G.U.S. – Sede di Roma con possibilità di spostamenti nelle sedi nazionali ed internazionali del progetto

Posizione lavorativa: Project coordinator

Contratto: Full-time – 17 mesi
Chiusura Candidature: 12:00 del 30 Agosto 2016

Inizio lavoro: Settembre 2016

BACKGROUND:

Il GUS è un’organizzazione indipendente, senza scopo di lucro (ONG), fondata nel 1993 come associazione di volontariato sulla base dei principi umanitari e con un approccio basato sui diritti umani.

La missione principale del GUS è quella di sostenere i rifugiati ed i richiedenti asilo. Il GUS è infatti impegnato nella progettazione, nel coordinamento e nella gestione di interventi integrati finalizzati alla protezione, accoglienza e integrazione dei rifugiati e dei richiedenti asilo.

DESCRIZIONE DEL LAVORO:

Il GUS è alla ricerca di una persona ben organizzata e fortemente motivata a ricoprire il ruolo di Project Coordinator in un progetto di Ritorno Volontario Assistito e Reintegrazione (RVA&R) co- finanziato dal Fondo asilo migrazione e integrazione (Fami).
Il progetto intende dare supporto a chi sceglie di rimpatriare favorendo un ritorno sostenibile attraverso interventi personalizzati di reinserimento sociale e lavorativo nel paese di origine.

 Il Project Coordinator sarà responsabile della gestione generale del progetto e del raggiungimento degli obiettivi approvati dall’Autorità di gestione. A lui riferiranno il Project manager ed il Financial manager, con i quali lavorerà a stretto contatto ed ai quali impartirà le direttive strategiche per l’attuazione del progetto sia per la parte gestionale e a amministrativa sia di governance delle relazioni con l’Autorità di gestione e con la partnership di progetto.

RESPONSABILITÀ E COMPITI:

R1. Amministrazione e Gestione del progetto

  • Definizione delle linee strategiche progettuali
  • Elaborazione del piano esecutivo delle attività e del budget esecutivo
  • Verifiche periodiche dello stato di avanzamento delle attività progettuali
  • Verifiche in loco dello svolgimento delle attività sia nelle realtà nazionali che di quelle di reinserimento all’estero

R2: Team management

  • Coordinamento e supervisione alle attività del project manager e del financial manager.

R3: Monitoraggio delle attività del progetto e Reporting

  • Supervisione ai report intermedi e finali sia gestionali che finanziari

R4: Networking, rappresentanza e costruzione di partnership

  • Coordinamento nella gestione delle relazioni con l’autorità di gestione e con la partnership di progetto
  • Rappresentare il progetto nei confronti delle autorità (governative e non) in raccordo con il Project Manager, partecipando agli incontri (meeting, conferenze, etc.) necessari.
  • Facilitare la partecipazione ad attività ed eventi del progetto, in raccordo con il project Manager
  • Facilitare la collaborazione e la rete con altre organizzazioni nazionali e internazionali, enti pubblici e privati , in raccordo con il project Manager

 

CONTATTI / KEY RELATIONSHIPS (interni ed esterni):
Internamente: Staff di progetto, GUS personale in generale
Esternamente: Stakeholders di progetto, Donor, altre ONG (nazionali ed internazionali), enti privati, migranti individuali e organizzazioni di migranti.

 

 

CONTATTI / KEY RELATIONSHIPS (interni ed esterni):
Internamente: Staff di progetto, GUS personale in generale
Esternamente: Stakeholders di progetto, Donor, altre ONG (nazionali ed internazionali), enti privati, migranti individuali e organizzazioni di migranti.

Definizione delle linee strategiche progettuali
Elaborazione del piano esecutivo delle attività e del budget esecutivo
Verifiche periodiche dello stato di avanzamento delle attività progettuali
Verifiche in loco dello svolgimento delle attività sia nelle realtà nazionali che di quelle di reinserimento all’estero

zazioni nazionali e internazionali, enti pubblici e privati , in raccordo con il project Manager

QUALIFICHE, COMPETENZE ED ESPERIENZE:

Titolo di studio

Laurea: generica
Corsi di specializzazione: possesso di una specializzazione post-universitaria in ambiti attinenti alle migrazioni ed alla gestione dei flussi migratori e delle emergenze umanitarie

Esperienze

  • Esperienza decennale nella gestione nell’ambito di organizzazioni internazionali di problematiche inerenti i programmi di migrazione e di asilo in Africa ed in America Latina.
  • Esperienza decennale con organizzazioni internazionali nella gestione di progetti di rimpatrio e reintegrazione dei migranti nei loro paesi di origine
  • Esperienza decennale con organizzazioni internazionali nella gestione di progetti di cooperazione allo sviluppo

Capacità

  • Capacità di lavorare in modo indipendente, pensare in modo strategico e lavorare in modo efficace all’interno di un team.
  • Capacità di leadership.
  • Ottime capacità di comunicazione sia scritte che orali.
  • Capacità di lavorare sotto pressione e con scadenze.
  • Capacità di lavorare con partner nazionali ed internazionali sia in territorio nazionale che all’estero.
  • Ottima conoscenza della lingua inglese sia parlata che scritta. Buona conoscenza delle lingue spagnolo, francese e portoghese sia parlate che scritte.
  • Conoscenza dei principali software per pc: Microsoft Word, Excel, Power Point e programmi come Skype.
  • Disponibilità a spostarsi negli altri uffici nazionali di progetto ed a visite all’estero nei paesi di rimpatrio.

CONTATTI:

Inviare il Cv con autorizzazione al trattamento dei dati al seguente indirizzo: risorseumane@gusitalia.it indicando come riferimento nell’oggetto: PROJECT COORDINATOR – FAMI RVA&R.

A causa dell’elevato numero di candidature che perverranno, non ci è possibile dare un riscontro a tutti i candidati. Solamente i profili che rientrano in Shortlist e che saranno contattati per un primo colloquio verranno aggiornati sullo stato de

Check Also

I nostri valori

“Tutti fra sé confederati estima Gli uomini, e tutti abbraccia Con vero amor, porgendo Valida ...