18:38:43 24 luglio 2017
Home » News » Romeo torna nelle Filippine gestirà un salone da parrucchiere tutto suo grazie a “Back to the Future”

Romeo torna nelle Filippine gestirà un salone da parrucchiere tutto suo grazie a “Back to the Future”

Share Button

Romeo Sandoval BackToTheFuture

ROMA, 31/03/2017Romeo Sandoval avrà finalmente il suo salone da parrucchiere nelle Filippine, dove ritorna dopo aver vissuto diciassette anni in Italia grazie a “Back to the Future”, il progetto di Rimpatrio volontario Assistito gestito dal GUS Gruppo Umana Solidarietà, e la preziosa collaborazione di Enfid Italy e CF4RM di Manila.

Un percorso migratorio che si chiude in modo felice per Romeo. Arrivato dalle Filippine nel 2000 per raggiungere la sorella che risiedeva in Italia, Romeo ha trovato la sua strada, nonostante una laurea e un master in Economia, come parrucchiere, un mestiere che ama a tal punto da sognare di aprire un salone tutto suo nelle Filippine, di nuovo accanto a sua madre.

“Back to the Future”, il programma di Ritorno volontario assistito gestito dal GUS, gli ha offerto proprio questa opportunità: avere un sostegno economico di 2400 euro per 6 mesi al fine di avviare un progetto di vita a Manila.

→ CONTINUA SUL SITO DI PROGETTO RIMPATRI.GUS-ITALIA.ORG

Check Also

Giovanni Lattanzi #OngATestaAlta

#OngATestaAlta “Basta fango”, la replica delle Ong alle accuse basate su ipotesi

“Siamo le stesse ONG che lavorano in accoglienza per dare speranza a chi mette a repentaglio la sua vita per attraversare il mare, e quelle stesse ONG che hanno denunciato Mafia Capitale e che si costituiscono parte civile contro uno scafista alla Procura di Catania”. L’intervento del Coordinatore nazionale del GUS Giovanni Lattanzi alla conferenza stampa convocata da AOI e Forum Terzo Settore questa mattina alla Sala Capranichetta di Piazza Montecitorio a Roma, per rispondere alle accuse mosse alle Ong con storie e numeri che dimostrano l’efficacia e la trasparenza delle organizzazioni. #OngATestaAlta.