10:40:42 24 giugno 2017
Home » Integrazione » Spazio Donna

Spazio Donna

Share Button


ll progetto Spazio Donna ha previsto la formazione di un équipe composta da una psicologa, un mediatore culturale e un operatore sociosanitario che, all’interno degli uffici SPRAR, offrono uno spazio formativo per gli operatori del Gus inerente l’assistenza sanitaria, il sostegno alla maternità e la diffusione di buone prassi per le donne immigrate.

Lo scenario immigratorio dei nostri territori infatti ha conosciuto un incremento considerevole circa la presenza di donne sole, la cui integrazione induce a modificare cultura , idee , stili di vita, cambiamenti che coinvolgono anche progetti di vita personale e familiare.

Le donne straniere presentano un tasso di abortività 3 – 4 volte maggiore di quanto attualmente risulta tra le donne italiane e spesso queste sono pazienti invisibili. Inoltre, la percezione del proprio stato di salute, che dipende in gran parte da variabili personali e culturali, condiziona in maniera preponderante la richiesta di assistenza.

Il Gus, con il progetto Spazio Donna, vuole rispondere alla complessità del fenomeno offrendo alle donne immigrate accoglienza, comprensione e soprattutto professionalità.

Check Also

Corso orientamento al lavoro

Concluso il Corso di Orientamento al Lavoro in Salento

Si è concluso il 31 maggio il Corso di Orientamento al Lavoro rivolto ai beneficiari ...