2:10:01 23 giugno 2017
Home » Emergenze » Terremoto Centro Italia: il GUS si mobilita per prestare assistenza e soccorso alle popolazioni colpite

Terremoto Centro Italia: il GUS si mobilita per prestare assistenza e soccorso alle popolazioni colpite

Share Button

Il GUS si mobilita per prestare assistenza e soccorso alle popolazioni colpite dal terremoto

Arquata del Tronto_26_08_16Il G.U.S. Gruppo Umana Solidarietà “Guido Puletti” si mobilità per prestare soccorso dopo il terremoto della notte scorsa che ha devastato i comuni di Amatrice, Arquata del Tronto, Pescara del Tronto e Accumuli.

Il GUS ha attivato subito un centro di ascolto e sostegno psicologico per supportare le famiglie colpite dal sisma e la popolazione tutta mentre nelle province interessate i presidi del Gus resteranno aperti a disposizione per assistenza e primo soccorso. Il GUS si è reso disponibile a tutti i sindaci dei Comuni che hanno subìto danni dal terremoto per fornire aiuto immediato e il sostegno necessario. Inoltre, molti ragazzi, richiedenti protezione internazionale, ospiti delle strutture e dei progetti di accoglienza del G.U.S., provenienti da tutte le Marche, hanno dato la propria disponibilità alla Protezione Civile e alla Prefettura di Ascoli Piceno a recarsi sui luoghi colpiti dal sisma e contribuire in prima persona, fornendo supporto alla popolazione colpita.

Il G.U.S. (Gruppo Umana Solidarietà), Organizzazione Non Governativa basata sulla laicità, la solidarietà e la giustizia sociale, dal 1993 interviene a supporto di popolazioni afflitte da guerre o calamità naturali. Anche oggi, così come in occasione dei terremoti in Umbria e nelle Marche, nel Molise e a L’Aquila, il GUS sta facendo la  propria parte, in prima fila, come è nella storia e nelle radici della ONG  ed ha immediatamente fornito il proprio sostegno alla popolazione colpita.

 

Macerata, 24 agosto 2016

Fai subito la tua donazione per aiutare le famiglie a superare questo drammatico momento.

Dona con PayPal:
Dona Ora