sabato, 16 dicembre 2017 | 6:30:13

Vacancy I Insegnante di italiano L2 per progetto SPRAR di Chiaravalle (AN)

 

INVITO A MANIFESTARE PROPOSTE DI CANDIDATURA
INSEGNANTE DI ITALIANO L2
PER PROGETTO SPRAR CHIARAVALLE

Data pubblicazione: 11/09/2017
Data scadenza: 22/09/2017

Ruolo: Insegnante di italiano L2 per progetto SPRAR
Sede di lavoro: Chiaravalle
Inizio previsto: Ottobre 2017
Durata: Annuale
Tipo di contratto: Collaborazione a chiamata con Partita Iva

Premessa

L’Associazione GUS Gruppo Umana Solidarietà “G. Puletti” Onlus, con sede legale a Macerata, è impegnata da più di dieci anni nell’accoglienza dei richiedenti e titolari di protezione internazionale e umanitaria su tutto il territorio nazionale. I progetti SPRAR prevedono la gestione di strutture di accoglienza e garantiscono interventi di “accoglienza integrata” che superano la sola distribuzione di vitto e alloggio, erogando in modo complementare anche misure di informazione, accompagnamento, assistenza e orientamento, attraverso la costruzione di percorsi individuali di inserimento socio-economico dei richiedenti e titolari di protezione internazionale e umanitaria. Prevedono inoltre, su richiesta dell’interessato o dell’equipe progettuale, un servizio di sostegno psicologico ai beneficiari inseriti nei progetti e una supervisione clinica all’equipe di lavoro da svolgere mensilmente per ridurre il carico emotivo e lo stress correlato alla complessità di un lavoro che prevede la “relazione d’aiuto”.

Il progetto Sprar prevede l’organizzazione di un corso di italiano interno rivolto a tutti i beneficiari suddivisi per sede progettuale. La frequenza al corso è molto importante per agevolare la comunicazione di base e per un inserimento socio-economico degli utenti nel territorio.

Per questo motivo si ricercano i seguenti profili professionali, TITOLARI DI PARTITA IVA, per incarichi di collaborazione annuale da inserire nello specifico nel progetto Sprar Ancona Provincia d’Asilo, sede di Chiaravalle.

Principali attività

Organizzazione e gestione del corso di italiano del progetto, suddivisione dei gruppi in base ai livelli di conoscenza della lingua, gestione di un corso di italiano ulteriore specifico per il conseguimento della patente di guida. Approccio comunicativo, roleplaying, simulazioni di attività quotidiane o utili a un inserimento socio-economico del beneficiario.

Requisiti richiesti

  • Certificazione in didattica dell’italiano L2 (Ditals, Cedils o Dils).

Esperienza professionale

  • Richiesto: Pregressa esperienza di lavoro con i migranti, anche come operatore, volontario, coordinatore di centro, centro di ascolto o affini.
  • Desiderato: pregressa esperienza come insegnante di italiano L2.

Costituiranno titolo preferenziale

Conoscenza del sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati politici, corsi di specializzazione e aggiornamento in materie attinenti la didattica dell’italiano L2, conoscenza di una o più lingue straniere.

 Altre competenze e caratteristiche personali

Capacità di ascolto, collaborazione e confronto costante con l’equipe di progetto, patente B, attitudine propositiva e flessibilità.

Chiusura Candidature

Le candidature dovranno pervenire entro il 22/09/2017.

Modalità di presentazione delle candidature

Le candidature con allegato CV e lettera di presentazione dovranno pervenire tramite e-mail all’indirizzo selezioni@gus-italia.org

Download avviso

Pdf
ITA

Check Also

Job Vacancy GUS

Vacancy | Operatore/trice sociale per il progetto di Prima Accoglienza Prefettura di Ancona – Sede di Fabriano

Job Vacancy: il GUS cerca un/a operatore/trice sociale per il progetto di Prima Accoglienza Prefettura di Ancona - Sede di Fabriano. Scadenza: 4 agosto 2017, ore 13.00.